martedì, marzo 25, 2014

Una promessa d'amore - Mary Balogh


Editore: Leggereditore
Pagine: 256
Prezzo: € 12
Per Eleanor Transome la ricchezza di suo padre non è affatto una benedizione. Soprattutto se è l’unico motivo per cui Lord Randolph Falloden ha deciso di chiedere la sua mano. Il giovane nobiluomo, tanto arrogante quanto affascinante, è sull’orlo della rovina economica ed Eleanor non può rifiutare la sua proposta, perché lo ha promesso al padre sul letto di morte. L’unione tra l’ambito conte e la ricca figlia del commerciante sarà un affare in cui l’amore non ha alcun peso, o almeno così sembra agli occhi di tutti. Ma se è vero che l’amore non si vende né si compra, è vero anche che può essere il regalo più grande di tutti. E a Natale molti doni giungono inaspettati…





Dopo che la cover mi aveva catturata a primo impatto, ero andata a leggermi la trama. Fin qui, ci siamo. Come adoro l'ambientazione e periodo, mi sono affezionata molto ai personaggi. Non sapete che tipetti sono! Ahahah per fortuna, nella trama non traspare molto, anzi nulla perché vi perdereste tutto lo spettacolo! Letto la sinossi, interessata mi sono andata ad esplorare un sito apposta per lei e sono rimasta abbastanza sorpresa quando l'anno di pubblicazione risaliva al 1992!! Difatti, appena finito il romanzo, ho voluto sbirciare quali altri titoli dell'autrice potessero essere all'altezza di questo libro. Ne ho trovati qualcuno. Insomma, mi è piaciuto molto lo stile di scrittura della Balogh che ne ero rimasta inebriata...Dico sul serio! :D Leggereditore ha fatto proprio un bel lavoro! Basta guardare la meravigliosa cover che hanno deciso di mettere! Constatando che le altre non sono molto attrattive. *___* Mi aveva persino ingannata che prima di leggerne il riassunto, credevo fosse un urban fantasy e sono stata felicissima di averlo letto perché i suoi protagonisti, soprattutto Randolph mi sono rimasti nel cuore. Inoltre, ultimamente non toccavo un romance e trovarmi questo a portata di click, be', è stata veramente una manna dal cielo. Entrambi i nostri due principali personaggi intraprendono una bella svolta e contemporaneamente il loro amore nasce di una lentezza che non è affatto fastidiosa della serie 'Che pizza, quando si baciano questi due?'. No, ed è stato meglio così poiché noi lettori possiamo seguire passo dopo passo i loro sentimenti nel corso del romanzo e sorridere alle loro nuove consapevolezze. Al contrario di quelle storie dove tutto succede di una superficialità e rapidità disarmante. Sembrano fanfiction certe volte che libri. All'inizio pare che sia stato scritto in tutta fretta per giungere subito al sodo(che qualche volta sarebbe ancor meglio, dipende comunque da che genere di storia si sta raccontando), però è stato un incipit preso alla maniera giusta e dosata egreggiamente. Talmente scorrevole è la lettura che quando sei praticamente arrivato agli ultimissimi capitoli, non te ne rendi nemmeno conto. Perciò, si può benissimo concludere in poche ore e tuttavia desiderare di leggerne ancora. Sapete quella sensazione quando amate tantissimo la coppia di un libro, che vorreste poter seguire le loro vicende anche attraverso le fanfiction? Certo, continuare a fantasticarci su è favoloso ma mai quanto leggere una storia su di loro in concreto. Spesso mi ritrovo degli obbrobrii che per amore di questi tali personaggi continuo la fanfiction..ma badate, soltanto in rarissimissime occasioni! u.u Per un punto, è stato molto confusionario ma solo perché a metà libro compariranno una valanga di nomi; anche se qualcuno lo perderai sicuramente, anche se sei determinato a ricordarli(se sei pignolo e masochista). Con questo semplice romanzo, la Balogh è riuscita nel suo intento di emozionare il lettore. In particolare, quando la storia ha proprio centrato il significato del Natale rendendolo una meravigliosa festa ancor più bella di quella che è ed insegnarci che non bisogna dimenticare e vivere sempre con un sorriso sulle labbra i giorni a venire, con i momenti tristi e felici. In conclusione, da questo corto libro si può imparare ed apprezzare molto e non rinunciare mai ai propri sogni e volontà!

VOTO:
Non so se si sarà capito ma io questi due li trovo una coppia stupenda e faranno parte della mia top ten o quello che sarà per la fine dell'anno *W*
ps: su goodreads ho messo 5 stelline ma qui ovviamente il rating è diverso e per l'appunto mi oriento a quello che sento durante la lettura e in questo caso è stato elettrizzante! xD

3 commenti:

  1. Non conoscevo questo libro (e l'autrice la conoscevo solo di nome), ma la tua recensione mi ha incuriosito davvero parecchio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovresti prenderlo veramente in considerazione :) Lo si può definire romance al 100% *A*

      Elimina

Grazie mille per aver speso minuti del vostro tempo :) ♥